SICUREZZA NEI CANTIERI E MORTI BIANCHE: IL MINISTRO DELL DIFESA CHIAMA I MILITARI. ERA ORA CHE SI FACESSE QUALCOSA . LE NOSTRE PROPOSTE ALL’AVANGUARDIA NELLA SOLUZIONE MA CON L’IMPIEGO DEL PERSONALE MILITARE PRECARIO.

“Carabinieri nei cantieri” La Russa annuncia ddl

Militari nei cantieri, i sindacati: ”Bene, ma non in aggiunta a quelli sulle strade”

Militari per la sicurezza. Sul lavoro

La Russa: incidenti sul lavoro, Carabineri nei cantieri per più controlli
Sicurezza: altro che omicidi. In Italia si muore più sul lavoro e sull’auto
MILITARI SEMPRE PIU’ UTILI MA SEMPRE PIU’ SNATURATI NEI LORO COMPITI. IN QUESTO BIVIO IN GRANDE DIBATTITO, IL MINISTRO DELLA DIFESA CHIAMA A SE L’ESERCITO PER COMBATTERE LE MORTI BIANCHE NEI CANTIERI. A QUESTO PUNTO RICORRE DIRE CHE COME ABBIAMO DETTO PIU’ VOLTE NELLE NOSTRE PROPOSTE , L’ITALIA HA BISOGNO DI FORZE FLESSIBILI E ORGANICAMENTE DESTINATE A COMPITI CHE RISOLVANO LE EMERGENZE IN VARI SETTORI, DALLA SICUREZZA NEL LAVORO ALLA SICUREZZA STRADALE, ECC., FORZE CHE POSSONO RAPPRESENTARE UN SERVZIO SPECIFICO DI GUARDIA NAZIONALE COMPOSTO DAI MILITARI PRECARI, DAL PERSONALE IN AUSILIARIA, DAL PERSONALE IN ESUBERO NELLE FFAA. UN CORPO DOTATO DI POTERI ADEGUATI E DI AMBITI SPECIALISTICI, CHE PER SUA NATURA COMPLETI LE NECESSITA’ CHE NEL PAESE SI VENGONO A PRESENTARE IN VARI SETTORI. E PROPRIO NELLA FLESSIBILITA’ CHE STA IL PRINCIPIO DELLA ECONOMICITA’ E DELLA EFFICENZA MIRATA SULL’OBIETTIVO.

AUSPICHIAMO CE IL SIG. MINISTRO VOGLIA PRENDERE ATTO DELLA NOSTRA PROPOSTA E DEL NOSTRO STUDIO CHE VIAGGIA IN ANTICIPO SUL TEMA. INFATTI I SOTTOSEGNATI ARTICOLI INVOCANO L’INTERVENTO MILITAR NEL SETTORE SICUREZZA SUL LAVORO INSIEME AD ALTRI COMPARTI OVE NECESSITA MAGGIOR CONTROLLO E QUINDI MAGGIOR RISPARMIO DI SPESA PUBBLICA.

VEDASI:

UNA GUARDIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DEL PAESE COMINCIANDO DALLA STABILIZZAZIONE DEI MILITARI PRECARI?

PRECARIATO MILITARE, PERSONALE MILITARE DELL’AUSILIARIA E IN QUIESCENZA NELLE FORZE DI POLIZIA INSIEME IN MARCIA VERSO UN OBIETTIVO COMUNE:

AIUTARE IL PAESE ALL’ORDINE, ALLA LEGALITA’ ALLA SICUREZZA!

SITO SUPU

 

 

LA PROSSIMA MOSSA SARA’SULLA SICUREZZA STRADALE ?, POI SULL’AMBIENTE?, SULLA SANITA’? ECC. A CONTI FATTI SAREBBE IL CASO DI PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LE NOSTRE PROPOSTE E I NOSTRI STUDI FINALIZZATI ANCHE A IMPIEGARE RISORSE GIA’ PRESENTI ED IN PAZIENTE ATTESA :

I MILITARI PRECARI!!!

 

 

 

 

 

 

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: