Il Gen. Pappalardo scende in campo………..!!!

pappalardo3.jpgIl Generale Antonio Pappalardo in occasione delle prossime consultazioni politiche per il rinnovo dei due rami del Parlamento italiano – Camera dei Deputati e Senato della Repubblica ha deciso di scendere in campo , in prima linea candidandosi per il Senato della Repubblica.

Le elezioni si si terranno domenica 13 e lunedì 14 aprile a seguito dello scioglimento anticipato delle Camere avvenuto il 6 febbraio 2008.er il loro svolgimento, è in vigore la legge elettorale del 2005 Gli elettori chiamati a votare nelle 61225 sezioni sparse sul territorio nazionale sono più di 47 milioni per la Camera e più di 43 milioni per il Senato, secondo i dati diffusi dal Ministero dell’Interno 45 giorni prima della votazione; a questi si aggiungono circa 2 milioni e mezzo di elettori all’estero.

La candidatura del Gen. Pappalardo è fondamentale per la nostra battaglia di stabilizzazione , quindi invitiamo tutti i “reparti interforze” a sostenere il nostro Comandante!!!

www.antoniopappalardo.it/

busta1.jpgLettera del Gen. Pappalardo:

Perchè mi sono candidato con il Movimento per l’Autonomia ?
Qualche giorno or sono, la Segreteria Nazionale del SUPU ha deliberato – in conformità alla nuova linea sindacale di sostenere apertamente lo schieramento politico che ha accolto le nostre rivendicazioni – di appoggiare il Movimento per l’Autonomia di Raffale Lombardo, in quanto espressione di un nuovo modo di far politica, che parte dal basso, coinvolgendo i cittadini in una forma di democrazia più diretta e partecipativa.

Abbiamo candidato in Sicilia, per le elezioni regionali, due nostri bravi simpatizzanti: il Capitano dei Carabinieri Ettore Minniti e l’Appuntato Alessandro Rumore, delegato del COCER Carabinieri, rispettivamente a Palermo e Agrigento.

Mi è stato chiesto personalmente dall’Onorevole Raffaele Lombardo, per rendere più incisiva l’azione politica dell’MpA, soprattutto nel contrasto alla criminalità organizzata e nella tutela della sicurezza dei cittadini, di candidarmi in diversi collegi senatoriali del Centro Sud, venendo posto Capolista nella Regione Abruzzo, Puglia 4° e Sicilia 6°.

Sono stato per qualche anno Vice Comandante della Regione Abruzzo e questa scelta mi ha molto emozionato. Come ha molto influito per la mia decisione la candidatura in Sicilia, mia terra natale, che ha bisogno di un forte rilancio economico e produttivo che non può partire se non con il ripristino della legalità. La Puglia mi è cara in quanto qualche anno or sono mi sono cimentato in una campagna elettorale a Taranto.

Rivolgo un caro saluto a tutti i Colleghi in uniforme/divisa e a tutti i Cittadini dell’Abruzzo, Puglia e Sicilia e una esortazione: “E’ il momento di stare insieme per far crescere in Italia un società più solidale, partecipativa e attenta ai problemi generali del Paese”.

L’Amico di sempre

Generale Antonio Pappalardo

APPUNTAMENTI ELETTORALI PROGRAMMATI (VEDI)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: